Progetto

IL PROGETTO DA SOSTENERE

Il campanile di San Vittore, sicuramente il monumento più significativo per la città di Varese, è collocato di fronte al battistero di San Giovanni, vicino alla Basilica di San Vittore Martire.

Il 5 marzo del 2017 si sono compiuti i quattrocento anni dalla posa della “.. prima pietra posta nel fondamento del campanile di Varese” così come citato dalle cronache del tempo.

Il protagonista di questa sorprendente opera è l’architetto Giuseppe Bernascone, soprannominato il Mancino, noto per avere progettato la Via Sacra delle Cappelle del Sacro Monte, ma soprattutto celebre proprio per la costruzione del campanile di San Vittore che si erge per 75 mt.

Alcuni distacchi avvenuti nel luglio del 2016 hanno reso necessario mettere in sicurezza l’area circostante. È quindi partita una fase di indagine e di progettazione dei lavori di restauro che porterà fino all’apertura del cantiere: è venuto il momento di mobilitarsi per riportare il Bernascone al suo splendore originario!

Per saperne di più sull’intervento di restauro clicca qui

IL BERNASCONE COME NON L’AVETE MAI VISTO

Le spettacolari riprese aeree del campanile di Varese

E ora uno sguardo all’interno…


Il materiale sul Bernascone pubblicato in queste pagine è messo gentilmente a disposizione da 
– Studio Architetto Giorgio Vassalli | Varese
– Studio Meschini | Varese
– MAD | Tradate